In allegato il testo dell’Ordinanza regionale n. 32 del 20 maggio 2020